Home » Blog » Incidente mortale in azienda agricola

Incidente mortale in azienda agricola

Incidente mortale in azienda agricola morto un bambino di appena due anni a causa di un trattore, i medici non hanno potuto fare nulla.

La agenzia ansa a pubblicato di un grave incidente che ha visto coinvolto (Incidente mortale in azienda agricola) un bambino di due anni con un trattore.

Un bambino di due anni è morto per le gravi lesioni riportate in quello che, secondo le prime informazioni, sarebbe stato un incidente con il trattore.

Il piccolo è stato portato ieri sera dai famigliari al Pronto Soccorso dell’ospedale di Saluzzo, in condizioni gravissime.

Vano il tentativo dei medici di salvargli la vita.

I carabinieri di Saluzzo stanno indagando sull’accaduto. Una prima ipotesi, in fase di accertamento, farebbe risalire la causa della morte ad un incidente tra le mura dell’azienda agricola di famiglia. (ANSA)

Il piccolo si sarebbe arrampicato su un mezzo agricolo avviandone una corsa finita nel vuoto di un vicino terrazzamento. Inutile ogni tentativo di salvargli la vita.

Teatro dei fatti, verificatisi intorno alle 19, una cascina di via Creusa, nelle vicinanze di Pilone Botta.

Qui il piccolo avrebbe approfittato di pochi secondi di distrazione da parte dei familiari per arrampicarsi su un trattore che si sarebbe quindi messo in moto, avviandone una corsa interrottasi in corrispondenza di un terrazzamento presente pochi metri più avanti.

Il mezzo si sarebbe quindi rovesciato, travolgendolo.

Immediati i soccorsi da parte dei familiari e la corsa disperata verso il pronto soccorso dell’ospedale cittadino, dove ogni tentativo messo in atto dai sanitari per salvare la vita al piccolo si sono rivelati purtroppo vani.

Le indagini sono affidate ai carabinieri di Saluzzo che provvederanno a chiarire le dinamiche del bruttale incidente mortale che ha coinvolto il piccolo.

Purtroppo le distrazioni che portano a vari incidenti sono all’ordine del giorno, quando viene coinvolto un bambino il dolore è ancora più pesante.