Home » Blog » Franciacorta in fiore a Bornato

Franciacorta in fiore a Bornato

Franciacorta in fiore a Bornato torna il 20, 22 Maggio 2022 con tante novità per tutti gli ospiti della manifestazione.

 

Dal 20 al 22 maggio, il fascino di Franciacorta in fiore, la stupenda rassegna di rose, (Franciacorta in fiore a Bornato) fiori e piante arricchita da un ricchissimo e colto calendario di iniziative collaterali,

allestita nei giardini delle prestigiose dimore del Borgo Antico di Bornato (BS) addobbato a festa con balconi, cortili e vetrine in fiore.

Giunta alla sua XXIII edizione ed organizzata dal Comune di Cazzago San Martino attraverso l’operato dell’Assessore alla valorizzazione e promozione del territorio Varina Andreoli e del sindaco Fabrizio Scuri, la rassegna è animata da 

laboratori per bambini e adulti, mostre e conversazioni con autori, visite guidate, passeggiate nella natura 

con particolare attenzione alle specie botaniche che caratterizzano la Franciacorta. In programma :

  • visite nel Borgo antico di Bornato
  • Pic-Nic tra i vigneti
  • Corso di Cucina Naturale

Uno spunto piacevolissimo per una giornata, o un fine settimana, en plein air in Franciacorta. 

L’esposizione è suddivisa in sezioni con qualità e tipologie botaniche diverse, rare e preziose, presentate da nomi di primo piano della scena florovivaistica nazionale

Si possono ammirare e acquistare piante da fiore, piante da frutto, piante aromatiche e piante verdi ornamentali, agrumi, ulivi, gelsomini, clematidi, rose da collezione, peonie e moltissime altre specie. Dai florovivaisti agli attrezzi da giardino, ai complementi d’arredo:

Cartina Franciacorta in Fiore

il fiore è l’elemento , proposto in tutte le sue forme, e tema ricorrente delle molte iniziative collaterali.

Fra le novità, da non perdere “L’armonia del colore – Fiori di carta, colori e sfumature alla ricerca dell’armonia” dell’artista e Floral designer Giusy Ferrari Cielo e

“Sensibilità ai piccoli alberi”, ovvero piante autoctone della Franciacorta in miniatura,

opere d’arte viventi che imitano ciò che avviene in natura del Maestro d’arte bonsai Fausto Orizio, in esposizione nelle sale di Palazzo Secco D’Aragona. E poi 

Franciacorta, sapori e dintorni 

a cura di Coldiretti, con degustazioni guidate di prodotti locali accompagnati dalle bollicine del Franciacorta. Fra le curiosità, il tradizionale 

Palio della Rosa della Franciacorta

 con oltre 200 figuranti in abiti medievali e il Mercato di arti e mestieri (avvalorato da un Annullo Filatelico dedicato alla sua 20° edizione) e,  per rinnovare il legame con il 

Festival delle Rose di Kazanlak

 gemellato con Franciacorta in fiore dal 2018, la presenza di una delegazione della città bulgara famosa per la Valle delle rose. Nell’Enoteca di Franciacorta in fiore  e nelle cantine aperte nel  Borgo antico di Bornato è possibile infine degustare ed acquistare pregiati Franciacorta. 

Il biglietto d’ingresso costa 7 euro (6 euro se acquistato on line). Ingresso gratuito fino a 14 anni. Residenti nel comune di Cazzago: 2 euro.


Orari
: venerdì 20 dalle ore 12.00 alle ore 19.00; sabato 21 e domenica 22 dalle ore 9.30 alle ore 19.00.

—————

👉Clickart Group